Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

STALKING

Quando il rifiuto
di essere rifiutati
conduce alla violenza

Alessandra Barsotti

Giada Desideri

Lug12

Senza l'uso di farmaci

Categories // Disturbi

L’obiettivo ambizioso della psicoterapia breve strategica

L’ambizione e la capacità, di fornire strumenti efficaci a breve termine ha portato molti psicoterapeuti a tessere rapporti di collaborazione con neurologi e psichiatri che, invece di prescrivere farmaci, si occupano di toglierli molto gradatamente. È molto importante interrompere l’assunzione di farmaci con l’assistenza di uno specialista a causa dell’effetto conosciuto come “effetto rebound”, una reazione in senso opposto che si può manifestare quando viene interrotta una terapia farmacologica. L’obiettivo della psicoterapia breve strategica è la totale eliminazione dei farmaci, aspetto indispensabile per dichiarare la risoluzione del problema, avvenuta tramite reali esperienze e non attraverso l’assunzione di un farmaco. Questo connubio, che lavora nella stessa direzione di cambiamento, può risultare utile per aiutare la persona ad uscire più rapidamente dalla trappola. Inoltre c’è da sottolineare che questo obiettivo ambizioso contribuisce ad innalzare l’autostima della persona che alla fine del percorso sarà in grado di camminare “con le sue gambe” prevenendo le possibili ricadute grazie all’applicazione degli “strumenti” conquistati.

Lascia un commento

Please login to leave a comment. Login opzionale sotto.

Il Racconto di Casi

Come Curare...

Disturbi